Domenica in Villa – 22 agosto

Domenica 22 agosto ritorna l’appuntamento con “Domenica in Villa”!
Durante la giornata potrete scopre Villa de Claricini Dornpacher, un gioiello incastonato nei colli orientali, a pochi passi da Cividale.

La seicentesca Villa apre le sue porte ai visitatori, i quali potranno visitare le 5 mostre dedicate a Dante, il giardino, il parco, la cantina e concludere la giornata con un concerto parte della rassegna “Dante in Musica, l’armonia delle sfere”.

La visita guidata alla Villa ha una durata di circa 50 minuti ed è prevista la seguente quota di partecipazione: 8€ intero, 5€ dai 6 ai 18 anni, gratuita fino a 5 anni.

Nella prenotazione è inclusa anche la visita alla nostra cantina e l’assaggio gratuito di 3 dei nostri vini.

Quest’anno, in occasione del 50° anniversario della Fondazione De Claricini Dornpacher e del 700° anniversario della morte di Dante, oltre alla Villa, ci sarà l’occasione di visitare le mostre dedicate al Sommo Poeta:

Mostra Dante in Cartolina e Dante in Miniatura:

Orari di ingresso: 10:00; 12:00; 16:00
Prezzo: intero 4€ – ridotto 2€ (6-18 anni) – gratuito (0-5 anni) – 10€ compresa la visita guidata alla Villa

Mostra Dante in Scultura e Dante in Pittura:

Orari di ingresso: 10:00; 12:00; 14:00; 16:00
Ingresso gratuito

Mostra Dante e l’arte musiva:

Orari di ingresso: 10:00; 12:00; 14:00; 16:00
Ingresso gratuito

Vi sarà, inoltre, la possibilità di pranzare nel nostro parco o nella corte della Villa con un menù ideato per gustare i prodotti bio dell’azienda de Claricini.

Alle 19:30 della stessa giornata vi sarà il concerto “Il ciel velocissimo” scritto da Carla Rebora e interpretato dal
soprano Silvia Capra e dal flautista Paolo Zampini, direttore del Conservatorio Statale di musica “Luigi Cherubini” di Firenze, prestigiosa istituzione coorganizzatrice dell’evento.

Per partecipare a tutti gli eventi è obbligatoria la prenotazione.

Per maggiori informazioni e per prenotazioni visita il nostro sito visit.declaricini.it

Vi ricordiamo inoltre che secondo le disposizioni governative nazionali, è obbligatorio esporre il green pass per partecipare agli eventi culturali.

Silvia

I commenti sono disabilitati.